La produzione

La produzione: La tecnologia produttiva di Cristalplant® è basata sul cast moulding, lo stampaggio a bassa pressione. Dopo la definizione di un disegno…. solid surface Italy, solid surface, vasca da bagno, lavello, cristalplant, cristalplant biobased, lavandino, bath, sink

CAST MOULDING: LA TECNOLOGIA PENSATA PER I DESIGNERS

La tecnologia produttiva di Cristalplant® è basata sul cast moulding, lo stampaggio a bassa pressione. Dopo la definizione di un disegno tridimensionale, viene realizzato un prototipo in scala reale che a sua volta è utilizzato per la costruzione di uno stampo. Quest’ultimo, in composito, può essere realizzato con metodo classico (positivo e negativo) oppure con inserti mobili tramite l'utilizzo di pistoni idraulici.

Lo stampaggio di Cristalplant® può essere quindi paragonato a un processo a iniezione: si definisce un punto dal quale il materiale entra nello stampo e riempie la cavità, a questo punto la materia catalizza e si solidifica. A differenza dell'iniezione plastica classica, si possono avere delle variazioni di spessore, anche notevoli, negli oggetti prodotti. Allo stesso tempo, non si presentano evidenti ritiri in corrispondenza di nervature interne. L'unica accortezza è quella di non disporre di masse di materiale troppo consistenti, che rischierebbero una cattiva catalisi della zona in questione (massime sezioni consigliate 45-50 mm). È possibile avere dei limitati sottosquadra nel pezzo, prevedendo la costruzione dello stampo inclinato; chiaramente ogni casistica va analizzata in maniera puntuale per verificare la possibilità di avere una corretta estrazione del pezzo dallo stampo.

Essendo un solid surface, Cristalplant® può essere tagliato e incollato. Una caratteristica, questa, che dà modo di attuare diverse personalizzazioni di prodotto, per esempio dei tagli a misura. Non ci sono quindi dei limiti dimensionali e di forma nella progettazione.
La stessa caratteristica consente di pensare il manufatto stampato anche in due o più parti, da incollare successivamente tra di loro, come se fossero un pezzo unico. Naturalmente più sono i pezzi di prodotto, maggiore il costo dell'operazione di incollaggio.
Per i prodotti dedicati al bagno, in particolare, l'elemento da tenere maggiormente in considerazione è che il bacino, ossia la zona che contiene l'acqua, sia realizzato in un unico pezzo. Ecco perché eventuali tagli o saldature devono essere esterne allo stesso e non interne.
La saldatura è sempre effettuata nella fase di post-stampaggio con il medesimo materiale, e questo la rende non distinguibile, creando un unico pezzo senza incollaggi visibili.
L'effetto finale "vellutato", simile a una pietra naturale, caratteristico di Cristalplant®, è invece possibile grazie all'utilizzo di particolari carte vetrate e pagliette scotch-brite®, utilizzate nella fase finale della lavorazione dei prodotti.
Cristalplant®, inoltre, può essere anche verniciato, esternamente, sulla superficie non a contatto con l'acqua, con una vernice soft-touch disponibile in più di 700 colori.

Tutti i materiali che nascono dai laboratori di ricerca Nicos International vengono controllati in ogni fase di lavorazione, dalla progettazione - effettuata in Cad 3D - alla realizzazione dei prototipi fino all’industrializzazione; i prodotti finiti, curati in ogni minimo dettaglio, prima di essere proposti sul mercato sono sottoposti a severi test che ne attestano la qualità. Il risultato è sempre un pezzo unico, elegantemente rifinito, resistente, destinato a durare nel tempo: vasche e docce piacevoli al tatto, stampabili, capaci di acquisire qualsiasi forma grazie alla duttilità che caratterizza Cristalplant®, dal design innovativo e dalle linee sobrie e originali.

Nicos International può quindi definirsi un’azienda al servizio del mercato, che soddisfa appieno le necessità dello stesso grazie alla stretta collaborazione con i propri clienti, cui fornisce prodotti sempre personalizzati e di elevata qualità realizzati con materiali di pregio, utilizzabili nei campi di applicazione più diversi, dal settore arredo-bagno all’arredo navale.